Gestione delle Risorse Umane

La gestione delle risorse umane e la loro puntuale amministrazione costituiscono uno degli elementi di maggior difficoltà per ogni organizzazione.

A chi si rivolge la consulenza in materia di Gestione delle Risorse Umane di Studio Musso

Il servizio è rivolto essenzialmente alle imprese ed in particolare alle figure che si occupano di HR. 

Obiettivo dello studio è di fornire consulenze su problematiche specifiche al contempo pianificando azioni di assistenza continuativa. In particolar modo è possibile richiedere la presenza periodica, presso la struttura aziendale, di uno dei nostri consulenti per affiancare il responsabile delle risorse umane nella soluzione di criticità: più in generale si vuole fornirgli ausilio nelle tematiche relative alla gestione del personale.

servizi offerti dai consulenti per le risorse umane di Studio Musso spaziano dunque dalla ricerca e selezione di personale all’analisi del contesto lavorativo interno, naturalmente riservando particolare attenzione alle relative retribuzioni alle forme contrattuali.
Tali attività si pongono l’obiettivo di massimizzare l’operato delle figure professionali interne all’impresa.

Dopo tutto, si parla sempre di fidelizzazione della clientela, meno spesso di quella rivolta ai dipendenti, essi stessi patrimonio di un’azienda.

Cosa ci si deve aspettare dal consulente per le risorse umane

Possiamo riassumere i compiti del consulente in materia di gestione delle risorse umane nei seguenti punti:

  1. fornire supporto all’azienda definendo il numero di risorse necessarie all’azienda ed individuando ogni profilo necessario;
  2. predisporre le procedure di ricerca e selezione di nuove risorse, affiancando e sostenendo i responsabili aziendali del processo;
  3. gestire i rapporti con le rappresentanze sindacali;
  4. monitorare il rapporto fra rendimento e soddisfazione delle singole risorse, con occhio particolarmente attento al rapporto tra funzione svolta e salario percepito;
  5. valutare eventuali interventi di riorganizzazione e redistribuzione delle risorse aziendali;
  6. definire, individuare e pianificare corsi di formazione ed aggiornamento per le risorse aziendali interne;
  7. occuparsi dei controlli e della formazione in materia di sicurezza e salute sul posto di lavoro;
  8. seguire le risorse nel processo ricollocazione sia all’interno che all’esterno della struttura aziendale;

Tutto ciò detto si capisce come il consulente in risorse umane debba dunque essere una figura versatile le cui competenze spaziano dall’economia e gestione aziendale fino alla psicologia e alla comunicazione.

Si prospetta un profilo professionale essenziale per tutte quelle realtà imprenditoriali che mettono in relazione le necessità produttive aziendali con i rendimenti delle risorse impiegate. E questo deve necessariamente passare attraverso un monitoraggio costante dei fabbisogni e del grado di soddisfazione se non addirittura di realizzazione dei lavoratori.

Più di 20 anni di esperienza

Siamo orgogliosi del nostro studio di consulenza del lavoro e dell’apprezzamento che la nostra clientela quotidianamente ci esprime, riconoscimento delle capacità che da sempre ci caratterizzano di adattarci alle evoluzioni del mondo del lavoro e del legislatore nell’interesse del dipendente e dell’azienda.

inizio attività
Cases
Won
+
Business
Partners
Trusting Clients

Richiedi un appuntamento:
contattaci